Osteopatia Chiropratica 

Quali sono le differenze che caratterizzano queste due medicine manuali apparentemente molto simili? Analizziamole.

CHIROPRATICA
concentra la propria attenzione all'allineamento vertebrale della colonna vertebrale. Una vertebra con restrizione di movimento (sublussazione) provoca uno schiacciamento del nervo, di conseguenza infiammazione, contrattura muscolare, dolore. Le manipolazioni chiropratiche (Adjustment) ripristinano il movimento vertebrale

OSTEOPATIA

Still coniò la nozione di lesione osteopatica, (il termine corrente è disfunzione osteopatica) definendola una compromissione strutturale a ripercussione delle funzioni corporee, attraverso la via indiretta dei disturbi della vascolarizzazione e dell'innervazione che suddetta "lesione" comporta.